Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

// ... articolo

Corsi

Corso “Criminalità e Devianza Giovanile: aspetti giuridici e psico-sociali”

Il Corso di Formazione “Criminalità e Devianza Giovanile: aspetti giuridici e psico-sociali”, è volto a favorire, attraverso una preparazione interdisciplinare, l’acquisizione degli strumenti atti ad una sempre più efficace collaborazione tra i Servizi sanitari locali e socio-sanitari, gli operatori del diritto e le Forze dell’Ordine.

In particolar modo, il percorso formativo è finalizzato a individuare le principali fattispecie delittuose che si possono verificare, siano queste in ambito criminologico che clinico forense. Quali gli strumenti investigativi e processuali che trovano applicazione, nonché le implicazioni socio-culturali che possono investire i vari ambiti in cui le violenze si sviluppano e riproducono. Il Corso, che vedrà impegnati professionisti di varie aree disciplinari, ha la durata di sei mesi, ed è composto da un modulo formativo mensile di ore 8 (4+4), per un totale di 80 ore, suddivise in 48 ore di lezione frontale e interattiva e 32 di studio personale e preparazione di un elaborato finale, da concordare con i Tutordel Corso.

Il Corso ha ricevuto 50 ECM (cod. 1112010026837), per il personale sanitario (medici, infermieri, psicologi), e 22 CF (Crediti Formativi), dall’Ordine Professionale degli Assistenti Sociali della Regione Toscana. Si ricorda che ai sensi del punto n.7 dell’Accordo tra il Ministro della Salute e le Regioni del 13 marzo 2003 “I crediti ECM maturati dai singoli professionisti nell’ambito delle iniziative di formazione continua accreditate dalle Regioni sono riconosciuti su tutto il territorio nazionale”.