Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

// ... articolo

Primo piano

Per non cadere nella rete

L’Osservatorio Nazionale Abusi Psicologici (O.N.A.P.) in collaborazione con il Comune di San Casciano e l’Istituto Comprensivo San Casciano ha realizzato il Progetto “Per non cadere nella rete: il fenomeno del cyber-bullismo”.

Il progetto è volto a far acquisire competenze chiave sotto forma di conoscenza, abilità e attitudini adeguate finalizzate alla coesione sociale e alla cittadinanza attiva: una educazione dei giovani al senso di responsabilità e autodeterminazione consapevole, nonché un aggiornamento a doc per docenti e genitori.

Riassumibile in un potenziamento delle competenze sociali e civiche, ovvero un apprendimento di codici di comportamento intese come forme di comportamento personali, interpersonali e interculturali che consentono di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa.

Conoscenza di concetti e strutture socio-antropologici (giustizia, diritti e doveri) idonei per una partecipazione attiva e democratica; comprensione dell’importanza del senso del limite e il rispetto dell’Altro, attraverso la condivisione di esperienze, emozioni ed idee.

Una pedagogia che abbia come obbiettivo un processo educativo volto ad armonizzare l’individuo con il mondo al quale appartiene, indipendentemente dall’età o dal gruppo generazionale di appartenenza.

Da scaricare

 

News

COMUNICATO STAMPA   Vittime o carnefici? Come definire i giovani internauti al...
L’O.N.A.P. - Osservatorio Nazionale Abusi Psicologici - interviene.\r\nFirenze, ...
Nel corso della nostra attività associativa quale Osservatorio Nazionale Abusi ...
Il Progetto “No Bulls Be Friends” è nato da un’intesa tra il Dipartimento...

Facebook

LOGIN